24 Maggio 2017 – La mafia ordina “Suicidate Attilio Manca”

Tempo di lettura: 1 minuto

Nell’ambito del progetto “Legaliblei”promosso dall’associazione GLS Giovani Legalità Sport, in partnership con Fuci Ragusa, l’associazione Generazione Zero ha partecipato all’organizzazione della presentazione del libro “La mafia ordina Suicidate Attilio Manca” del giornalista Lorenzo Baldo (Antimafia2000). Questa è stata l’occasione per riprendere il discorso sulla morte del medico di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), trovato cadavere, in condizioni quanto meno strane, nel suo appartamento a Viterbo (città dove lavorava), e per rilanciare la richiesta di verità che proviene dalla famiglia affinché non sia archiviata l’inchiesta sulla morte del giovane urologo.
Sono intervenuti anche Fabio Repici, avvocato della famiglia Manca, con un video, e la signora Angela Manca, madre di Attilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *